• Home
  • /Beatrice Scazzieri
  • /3 cose in fotografia che non ho ancora fatto e mi piacerebbe fare… quali sono le tue?

3 cose in fotografia che non ho ancora fatto e mi piacerebbe fare… quali sono le tue?

Questi sono i 3 scatti fotografici che non ho ancora eseguito

e che mi piacerebbe moltissimo fare…….

quali sono i tuoi?

 

Ho passato una giornata tra le mie fotografie, catalogando, cancellando, sognando…

                 ……..si sognando nuove mete e nuovi progetti, nuovi scatti ancora mai realizzati ed, alla fine, ne ne ho scelti tre, tre mete fotografiche, da condividere con voi.

kruger-park-map-pdf1. Safari fotografico.

Un safari fotografico organizzato in funzione dei miei tempi e delle mie necessità. Un safari molto probabilmente fai da te, pensato e progettato in ogni dettaglio per portare a casa gli scatti della Mia Africa.

2. Aurora boreale.

Fotografare l’aurora boreale, un desiderio piuttosto diffuso, credo, ma non di così semplice ed immediata esecuzione, a meno che non si viva da quelle parti.

Si è vero farà infinitamente freddo ma…. che incanto! E che sfida, sia fisica (odio il freddo!) che tecnica per portare a casa uno scatto, lo Scatto, diverso da quello di tutti gli altri che mi hanno preceduto.

3. Surfisti nel tubo.

Non dalla riva o da un’imbarcazione a distanza di sicurezza, però! Dal tubo!! E questa mi sembra la fotografia più difficile da scattare anche perché ho una maledetta paura delle onde…..

E tu? Cos’è che ancora non hai fotografato ma vorresti fotografare?

Sicuramente anche tu hai il desiderio di realizzare scatti che ancora non sei riuscito a fare… Vuoi condividerli con noi?

                       Dicci cosa ti piacerebbe fare in fotografia che ancora non hai fatto!

One thought on “3 cose in fotografia che non ho ancora fatto e mi piacerebbe fare… quali sono le tue?

  1. Confesso che quando ho visto la domanda riguardanti le tre mete fotografiche, ho risposto subito: “beh, facile”!
    Invece è un po’ come trovare la celeberrima lampada dei desideri: possono essere al massimo tre, i primi e più importanti tre. Quindi la cosa si fa difficile….

    La prima meta fotografica riguarderebbe un viaggio:
    La Patagonia, con le immensità selvagge della meseta patagonica, i rilievi come il gruppo del Fitz Roy o dei Cuernos del Paine… insomma partire dal Cile ed arrivare alla terra del fuoco ed Ushuaia in Argentina.

    La seconda meta riguarderebbe una storia:
    Mi piacerebbe raccontare attraverso un reportage, la vita di un popolo non propriamente conosciuto e da anni in una situazione limite: i Saharawi.
    Vorrei ri-raccontare la loro storia, le loro speranze continuamente rese vane da promesse non mantenute, raccontare la storia di un popolo al limite della povertà e da decenni in guerra.

    La terza ed ultima sfregatina alla lampada dei desideri riguarderebbe un “piccolo” sfizio:
    Imparare a fotografare per riviste di moda, con uno stile alla Scianna ed in analogico….. Oh! Un sogno è un sogno no?

Rispondi a Eugenio Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*